News



Questa tabella, riportata a pag.142 del libro in vendita su Amazon e ricavata dai dati Istat , rivela fatti sorprendenti e contrari alla narrazione del mainstream, in relazione alla pandemia e alle conseguenze della vaccinazione di massa. Scopri in che modo questa tabella , desunta dai dati Istat conferma l'ipotesi che ci siano state innumerevoli vittime a causa di una sconsiderata vaccinazione di massa e di come ridimensioni considerevolmente il presunto effetto salvifico attribuito al vaccino

Vai al libro





Coronavirus fra miopia, strabismo e riduzione del campo visivo:la storia di una narrazione faziosa e fuorviante e di provvedimenti dissennati ed ingiustificati.
La narrazione proposta dai mezzi di informazione all' unisono ha accompagnato le misure restrittive della libertà personali, che sono state progressivamente inasprite soprattutto nei confronti di coloro che non si sono sottoposti alla vaccinazione , praticamente imposta in maniera surrettizia a milioni di altri cittadini indotti alla somministrazione del vaccino per non compromettere le opportunità di lavoro, di studio , di svago o di partecipazione alla vita sociale e culturale. Sono stati spesso citati i dati elaborati dalle autorità sanitarie per giustificare i provvedimenti liberticidi. Il libro in numerosi capitoli dimostra , citando spesso gli stessi dati elaborati dal Ministero o dall' Istituto Superiore di Sanità che siano stati presentati e rappresentati in maniera parziale, faziosa e spesso riduttiva e fuorviante. Tabelle, grafici e note esplicative lo chiariscono in modo inequivocabile, dimostrando che le norme adottate non siano serviti né a contenere la diffusione del contagio, né a prevenire la manifestazione della malattia nelle sue forme più serie.

Vai al libro





Il libro,inerente al reddito di cittadinanza, disponibile da oggi nella versione E-Book , analizza il tema spiegando le ragioni del suo parziale insuccesso. Si sofferma in modo particolare su alcune storture ed incongruenze, che hanno impedito ad alcune persone bisognose di avvalersene ed hanno consentito ad alcune persone spregiudicate di ricevere un sussidio che , come rivelano anche recenti fatti di cronaca, è stato concesso , soprattutto a persone straniere ed extracomunitarie, con troppa faciloneria.

Vai al E-Book





Il libro,inerente al reddito di cittadinanza, è spiegato attraverso ipotetici racconti di vita vissuta e riferimenti normativi.
Si rivolge ai giovani che vi confidavano per affrancarsi dal lavoro precario e malpagato e ai meno giovani coinvolti nelle crisi occupazionali e sociali degli ultimi anni.
Spiega le ragioni del diffuso malcontento che ha contribuito a ridimensionare notevolmente il consenso elettorale del movimento 5 stelle e di come tale provvedimento sia stato in parte snaturato evidenziandone storture,criticità ed incongruenze.
Smaschera nel contempo la pochezza di quella parte della politica che taccia gli aspiranti beneficiari del reddito di cittadinanza, quali scansafatiche,opportunisti e profittatori.
Sottolinea come la politica che amministra la vita delle persone , debba , per non perdere la sua credibilità, mantenere le sue promesse e di come sia necessario vigilare, affinché non ci sia discrepanza fra quanto promesso e dichiarato e quanto effettivamente statuito e legiferato.

Vai al libro